Prima squadra

La Biellese 4 Alicese 2. La cronaca della gara.

12/09/2018

La Biellese – Alicese  4 - 2

La Biellese: Vero, Verdese(14’st Lanza), Cremonte(30’st Bonel), Canessa, Prato, Virga, Pagliero(12’st Ferrarese), Botto Poala, Paladino(15’st Testori), Cabrini(18’st Pinelli), Canton. A. disp. Piacenza, Bonel, Ferrarese,  Mancin, Nicoletta, Testori, Pinelli, Vaglienti, Lanza. All. Braghin . 

Alicese: Turetta, Ramundo, Modena, Sibino, Marteddu, Genovesi, Branca, Valenza(40’st Azhar), Torrau, Toffolini, Imoh(9’st Federico), Fai. A disp. Algeri, Federico, Lampo, Greppi, Azhar, Sibino, Ottino, Gusu, Mancuso, Gusu. All. Yon.

Marcatori: 1’ Cabrini (BI); 15’ Cabrini (BI); 23’ Marteddu rig. (AL); 30’ Paladino (BI); 25’st Pinelli (BI); 26’st Federico (AL); 

Ammonizioni: 19’ Marteddu (AL); 23’ Prato (BI); 35’ st Gusu(AL); 45'st Genovesi (AL);

Espulsioni: 

Direttore di gara: Cipriano  (sezione Torino)

1’ GOOOOOOOOOOL! Paladino trova in profondità Cabrini che addomestica il pallone e di sinistro segna il gol del vantaggio. La Biellese 1 Alicese 0. 

12’ Cabrini tra i più ispirati, vede sulla destra Pagliero che di destro prova a sorprendere Turetta sul palo lontano, palla che finisce fuori di un soffio. 

15’ La Biellese raddoppia ancora con Cabrini. Cremonte guadagna bene il fondo è con la coda dell’occhio vede sopraggiungere Cabrini che di piattone deposita facile in rete. La Biellese 2 Alice 0. 

20’ Imoh prova dai 30 metri a sorprendere Vero, palla che finisce alta sopra la traversa. 

23’ Prato interviene in maniera sospetta su Imoh in area e il direttore di gara assegna il rigore. Marteddu dagli undici metri non sbaglia e accorcia le distanze. La Biellese 2 Alicese 1. 

30’ Cabrini spara addosso al portiere da distanza ravvicinata, sulla respinta arriva Paladino e di destro mette dentro. La Biellese 3 Alicese 1. 

36’ Bell’azione dei bianconeri, ancora Cabrini vede sulla destra Pagliero che di sinistro impegna Turetta che respinge di piede. 

39’ La Biellese in contropiede con Canton che apre il compasso e serve sulla corsa Pagliero, ma il numero sette sbaglia un gol già fatto. 

Un minuto di recupero concesso dal fischietto di Torino Cipriani e squadre che guadagnano la via degli spogliatoi. 


15’ Lanza appena entrato si invola verso la porta indisturbato a tu per tu con il portiere non trova la precisione. 

18’ Cabrini ne approfitta di una leggerezza difensiva ospite ma il tiro viene respinto dell’estremo difensore. 

25’ Botto Poala legge perfettamente la situazione è con un filtrante mette in condizione Pinelli di saltare il portiere e depositare il pallone in rete. La Biellese 4 Alicese 1. 

26’ Federico risponde subito e accorcia le distanze. Vero si addormenta con il pallone tra i piedi, arriva l’attaccante sporca il pallone e Federico da due passi mette in rete. La Biellese 4 Alicese 2.

5 i minuti di recupero e La Biellese torna a vincere allo stadio Vittorio Pozzo. 

Altre News