Prima squadra

Alicese 1 La Biellese 1. La cronaca della gara.

13/01/2019

Cabrini pareggia i conti e i bianconeri escono dal Luigi Salussolia con un punto.

Alicese: Cerruti, Marian, Modena(39’st Ramundo), Montari, Genovesi, Branca, Fiore,  Meolo Defilippi, Mancuso, Sarao, Torrau. A disp. Cavallari, Fezga, Ramundo, Ottino, Federico, Moussaif, Lampo. All. Yon. 

La Biellese: Bastianelli, Canton(14’st Dossena), Mancin(1’st Nicoletta), Marteddu(34’st Bonel), Botto Poala, Virga, Cremonte, Coppo, Dervishi(1st Facchetti), Cabrini, Testori(1’st Paladino). A disp. Turetta, Nicoletta, Sekka, Bonel, Paladino, Dossena, Hadiry, Facchetti, Naamad. All. Roano. 

Terna arbitrale: Savasta, Bonomo, Muca. 

Marcatori: 31’ Meo Defilippi (AL); 

Ammonizioni: 30’ Canton (BI); 11’st Mancuso (AL); 30’st Marteddu (BI); 35’st Facchetti (BI); 39’st Genovesi (AL); 40’st Ramundo (AL); 

Espulsioni: 24’st Yon (AL); 40’st Roano (BI); 


Cronaca della gara. 

25’ Brutto scontro di gioco tra Testori e Fiore, ad aver la peggio è il bianconero che rimane a terra per un colpo subito alla testa. 3 minuti e si riparte con il numero 11 lanieri regolarmente in campo. 

31’ Vantaggio dei padroni di casa con Meo Defilippi. Cabrini perde una brutta palla a centrocampo l ‘Alicese sfrutta lucidamente l’occasione e con due passaggi mette Meo Defilippi in buona posizione e il numero 8 non sbaglia. Alicese 1 La Biellese 0. 

4 i minuti di recupero concessi dal direttore di gara e squadre che guadagnano la via degli spogliatoi. 


Mister Roano decide di rivoluzionare l’undici con tre cambi al rientro campo delle squadre. Paladino per Testori, Facchetti per Dervishi e Nicoletta per Mancin. 

7’st Da calcio piazzato Coppo trova sul secondo palo appostato Cabrini che di piattone sfiora il gol del pareggio, solamente rete esterna per il numero 10. 

15’st Azione pericolosa dei padroni di casa, Mancuso per Sarao che prova la un tiro cross insidioso che finisce fuori di pochi centimetri. 

18’st Gooooooooooooooool Cabrini Gooooooooooooooool! Palla persa a centrocampo da parte dei padroni di casa, Coppo lancia di prima nello spazio Cabrini che da posizione defilata prende bene la mira e con un diagonale perfetto sigla la rete del pareggio. 

35’st Dossena tra i più ispirati mette un cross rasoterra sul quale si avventa Paladino che stoppa e serve dietro Coppo che di prima prova la conclusione diretta, il tiro subisce una deviazione quasi letale e palla che finisce di poco sopra l’incrocio dei pali. 

37’ Dossena da fuori area prova la conclusione,  Cerruti compie un grande intervento e sulla ribattuta Paladino non riesce ad anticipare il difensore. 

39’st Mancuso a tu per tu con Bastianelli si fa ipnotizzare da Bastianelli che devia in calcio d’angolo.  

5 i minuti di recupero concessi dal direttore di gara. 


Altre News