Prima squadra

La Biellese 1 Cittá di Baveno 2. La cronaca della gara.

20/01/2019

La Biellese – Cittá di Baveno 1-2. La cronaca della gara. Il Baveno passa a Biella con Ramalho. I bianconeri dopo un buon inizio di seconda frazione di gioco si perdono con il passare dei minuti. 

Formazioni 

La Biellese: Bastianelli, Nicoletta, Cremonte, Marteddu, Botto Poala, Virga, Facchetti(18’st Verdese), Coppo, Paladino, Cabrini(25’st Testori), Dossena(34’ Mancin). A disp. Naim, Mancin, Verdese, Sekka, Naamad, Bonel, Testori, Tiani, Dervishi. All. Roano. 

Città di Baveno: Poletti, Piccirilli(31’st Audi), Guida, Menaglio, Ramalho, Casarotti,Stanglini, Motetta(36’ Mazzei), Zenga, Mosca(40’st Di Leva), Cerutti(29’st Danzo). A disp. Boatto, Audi, Mazzei, Castano, Finetti, Danzo, Molinari, Boateng, Di Leva. All. Pissardo.  

Terna Arbitrale: Bertaina, Aimar, Enrione. 

Marcatori: 30’ Paladino (BI); 31’ Cerutti (BA); 17’st Ramalho (BA); 

Ammonizioni: 36’ Ramalho (BA); 26’st Nicoletta (BI); 

Espulsioni: 

La cronaca della gara. 

11’ La prima azione pericolosa della gara arriva dalla squadra ospite. Mosca sfrutta bene la sponda di petto di Zenga, ma Bastianelli si allunga e devia in angolo il tiro del numero 10. 

30’ Paladino Gooooooooooooooool! Pasticcio della difesa del Baveno che gioca con il fuoco in area, arriva Paladino che di destro non lascia scampo a Poletti. 

31’ Non passano nemmeno 60 secondi e il Baveno pareggia i conti. Sponda di testa di Zenga, Cerutti classe 2001 salta con un sombrero Nicoletta e di destro mette in rete. La Biellese 1 Citta di Baveno 1. 

45’ Mosca dal vertice sinistro dell’area prova a sorprendere Bastianelli ma il pallone finisce fuori. 


5’ Paladino supera il diretto avversario entra in area e prova il pallonetto su Poletti che rimane in piedi ed intercetta la sfera. 

17’ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo il Baveno passa in vantaggio con Ramalho. Guida di testa lasciato solo dalla difesa bianconera centra il palo la palla passa sulla linea di porta e il più lesto è Ramalho che da zero metri deposita in rete. 

24’ Marteddu per Dossena, l’esterno prova il cross sul secondo palo dove c’è apposta Cabrini che in acrobazia al volo mette i brividi a Poletti che respinge. 

34’ Bellissima azione in velocità da parte dei bianconeri: Marteddu sulla destra mette un pallone teso rasoterra in area sul quale si avventa Coppo che con la punta del piede riesce a deviare, palla che esce di pochi centimetri. 

36’ Testori prova un diagonale a sorprendere Poletti, ma l’estremo difensore ospite devia in angolo. 

46’st Audi in contropiede entra in area prova la conclusione ma il pallone finisce fuori. 

4 i minuti di recupero concessi dal direttore di gara. 


Altre News